Skip to Main Content

Condizioni generali

Le presenti Condizioni generali (“CG”) disciplinano il Servizio di pagamento dilazionato (come di seguito definito) che HEIDIPAY SWITZERLAND SA (di seguito “HEIDIPAY” o "HPS" o "Noi") - con sede in 3, rue du Marché 1204 Ginevra, Svizzera - fornisce ai venditori di diversi beni (il/i “Venditore/i”) attraverso la piattaforma online HPS (la “Piattaforma”).  

In tale contesto, i clienti di un Venditore (il/i “Cliente/i”, “Lei” o “Suo”) possono scegliere, al momento della conclusione di un Contratto di vendita (il “Contratto di vendita”) con quest’ultimo, di effettuare l’acquisto avvalendosi di un servizio che consente loro di comprare i beni dal Venditore (i “Beni”) mediante un pagamento rateizzato (l’“Acquisto a rate”, o insieme “Servizio di pagamento dilazionato”) reso disponibile sulla Piattaforma. Scegliendo il servizio di acquisto rateale, i clienti accettano le presenti CG nonché le disposizioni sulla protezione dei dati da intendersi incluse, mediante riferimento, nelle presenti CG. I Clienti, inoltre, prestano il consenso al trattamento dei loro dati personali conformemente alle disposizioni relative alla tutela dei dati personali di HeidiPay, disponibili al seguente indirizzo: https://www.heidipay.com/en-ch/privacy-policy/.

Il Servizio di pagamento dilazionato consente pertanto ai Clienti di pagare a rate gli acquisti (online o offline) mediante carta (come di seguito definita). Dal punto di vista giuridico, il Servizio di pagamento dilazionato consiste nella cessione di un credito dal Venditore verso HEIDIPAY (la“Cessione”), dimodoché la funzione di quest’ultima si limiti alla riscossione rateale del prezzo dei Beni da parte del Cliente, dopo che HPS ha acquisito il diritto di credito che il Venditore vantava nei confronti del Cliente (il “Diritto di credito”). A seguito della Cessione, il Cliente potrà adempiere validamente e in via definitiva all’obbligo di pagamento dei Beni soltanto corrispondendo il pagamento delle Rate (come di seguito definite) a HEIDIPAY (e non al Venditore).

Il Venditore resta in ogni caso il contatto principale del Cliente. Il Contratto di vendita è concluso esclusivamente tra il Venditore e il Cliente, HEIDIPAY non è parte del contratto suddetto. In base a quanto stabilito dalle Condizioni generali del Contratto di vendita, il Venditore rimane responsabile, per tutto il tempo, della gestione del rapporto con il Cliente e nel caso di richieste che quest’ultimo possa formulare in merito ai Beni (ad esempio, con riguardo alle caratteristiche dei Beni stessi, ai tempi di consegna, alla spedizione, ai resi, ai reclami, alle revoche, alle opposizioni nonché alle note di credito).

 La Legge federale sul credito al consumo (LCC) non trova applicazione per il Servizio di pagamento dilazionato.

 

* * *

 

1. Modalità di funzionamento degli acquisti rateali

Al momento della conclusione di un Contratto di vendita con un Venditore tramite la piattaforma, il Cliente può optare per il Servizio di pagamento dilazionato.

Optando per il Servizio anzidetto, il Cliente accetta le presenti CG, quindi acconsente alla Cessione del credito e si impegna a pagare a HEIDIPAY l’intero importo del prezzo di vendita dei Beni (il “Prezzo di acquisto”) in più rate periodiche (ciascuna delle quali costituisce una “Rata”). Accettando le CG, il Cliente presta inoltre il proprio consenso a che HEIDIPAY addebiti le rate sulla sua carta di credito o di debito (la “Carta”) tramite il fornitore di servizi di pagamento, in base al Piano di pagamento selezionato dal Cliente (il “Piano”) al momento del checkout sulla Piattaforma (il “Checkout HeidiPay”).

Al momento del Checkout HeidiPay, il Cliente seleziona il metodo di pagamento tra diverse opzioni quali, ad esempio, Visa e Mastercard. Al Cliente non viene emessa una distinta di pagamento prestampata.

Scegliendo il Servizio di pagamento dilazionato, il Cliente accetta e autorizza a che: (i) venga addebitata una Rata iniziale da HPS sulla Carta del Cliente al momento della stipula del Contratto di acquisto (la “Rata iniziale”) e che (ii) le Rate successive verranno addebitate sulla Carta del Cliente in seguito, su base mensile a partire dalla data di Conclusione del Contratto di acquisto (le “Rate mensili”).

2. Portale clienti

Al fine di rendere più agevole l’utilizzo del Servizio di pagamento dilazionato, HEIDIPAY mette a disposizione del Cliente un nome utente e una password per accedere al Portale clienti (il “Portale clienti”) sulla Piattaforma, all’interno del quale potrà, in qualsiasi momento: (i) controllare il proprio Piano di pagamento nonché le rate già corrisposte; (ii) procedere al cambiamento delle carte; (iii) effettuare pagamenti anticipati (come di seguito definiti) in relazione all’Acquisto a rate; e (iv) visualizzare e scaricare la versione più aggiornata delle CG che sono e saranno sempre disponibili anche sul sito web di HeidiPay (www.heidipay.com/it-ch/).

3. Carta e identità

Il Cliente dichiara di essere il titolare e l’intestatario della Carta e che non contesterà i pagamenti addebitati, laddove gli stessi corrispondano a un Piano di pagamento. Il Cliente è tenuto a fornire a HEIDIPAY informazioni personali corrette e aggiornate.

4. Filtro di selezione automatica

Accettando le presenti CG, lei accetta anche che alcuni suoi dati personali possano essere utilizzati e trattati allo scopo di verificare l’affidabilità creditizia del Cliente e di effettuare i controlli antifrode necessari per approvare o rifiutare una richiesta di acquisto rateale (il “Filtro di selezione”). Se il Filtro di selezione rifiuta la richiesta di acquisto a rate, il Cliente dovrà selezionare un metodo di pagamento alternativo per acquistare il/i Bene/i desiderato/i. In merito alla protezione dei suoi dati personali, la preghiamo di fare riferimento all’Informativa Privacy consultabile sul sito web HeidiPay (www.heidipay.com/it-ch).

5. Pagamento anticipato

Il Cliente può in ogni momento effettuare pagamenti anticipati cliccando sul pulsante “pagamento anticipato” sul Portale clienti (“Pagamento anticipato”). L'importo pagato anteriormente quale pagamento anticipato verrà detratto dal saldo residuo nel Piano di pagamento e le rate future sono automaticamente adeguate.

6. Rifiuto di pagamenti o addebiti dovuti/ Ritardi nei pagamenti

Nel caso in cui l’emittente della Carta del Cliente rifiuti l’addebito mensile di una rata, il Cliente prende atto e accetta che HEIDIPAY potrà, a suo insindacabile giudizio, effettuare nuovi tentativi ripetendo l’operazione una volta al giorno. In caso di rifiuto, HEIDIPAY invierà automaticamente una notifica tramite e-mail e/o messaggio di testo (SMS), chiedendo al Cliente di risolvere il problema, in particolare (i) di cambiare la Carta accedendo sul Portale clienti o (ii) aumentare il limite e/o i fondi necessari in modo che i Pagamenti corrispondenti al Piano vengano effettuati il ​​prima possibile. HEIDIPAY ha il diritto, a proprio insindacabile giudizio, di addebitare l’importo residuo del saldo del Prezzo di acquisto direttamente sulla Carta del Cliente se quest’ultimo non risolve il problema entro 30 giorni dal primo rifiuto da parte dell'emittente della Carta del Cliente. 

Qualora una somma dovuta risulti non pagata per più di 59 giorni, HEIDIPAY ha il diritto, a sua esclusiva discrezione, di trasmettere i dati del Cliente e gli estremi del relativo acquisto rateale a un’agenzia di recupero crediti (“Agenzia di recupero crediti”) allo scopo di recuperare il prezzo di acquisto. Qualora il Cliente seguitasse ripetutamente a non pagare, il credito per l’importo dell’intero prezzo di acquisto o di parte di esso, dovuto dal Cliente, può essere trasferito o ceduto a titolo oneroso all’Agenzia suddetta per il recupero, il Cliente acconsente a che HEIDIPAY, in tali circostanze, ceda il credito che vanta nei confronti del Cliente.

7. Esclusione di interessi o costi, salvo ricorso a una Agenzia di recupero

Al Cliente non sono addebitati interessi o costi riguardanti i pagamenti di somme relative all’acquisto rateale, fatti salvi quelli sostenuti per il ricorso a un’Agenzia di recupero e gli ulteriori costi causati dal ritardo nel pagamento superiore a 59 giorni da parte del Cliente. HEIDIPAY può addebitare a quest’ultimo le seguenti spese:

(i) costi per il trasferimento o la cessione del diritto a un’Agenzia di recupero fino al 6% dell’importo del credito, in ogni caso con un contributo minimo di CHF 30; come anche

(ii) costi aggiuntivi in base al tariffario di Inkasso Suisse.

8. Responsabilità

Il Venditore è e rimane l’unico responsabile nei confronti dei Clienti per tutti gli obblighi derivanti dal Contratto di vendita.

9. Varie

Il Cliente prende atto e riconosce che HEIDIPAY è autorizzata a comunicare direttamente con quest’ultimo e a sollecitarlo tramite e-mail e/o SMS (o con altri mezzi se il Cliente non risponde al sollecito tramite e-mail e/o SMS), per un periodo di cinque (5) anni decorrenti dal pagamento iniziale.

Se una qualsiasi disposizione delle presenti CG risulta essere, per qualsiasi motivo, invalida e inefficace, la stessa è sostituita dalla disposizione che abbia l’effetto giuridico e finanziario il più possibile analogo a quello della disposizione ritenuta invalida. Le restanti CG rimangono in vigore.

Le presenti CG sono disciplinate dalla legge svizzera. Le controversie derivanti o collegate alle presenti CG, in particolare quelle riguardanti la conclusione, la validità, la modifica, la risoluzione o l’annullamento delle stesse CG, sono sottoposte alla giurisdizione e alla competenza dei tribunali della Repubblica e Cantone di Ginevra.




 

Choose your country